Oneri detraibili nelle dichiarazioni 2017: le spese di istruzione

L’art. 15, comma 1, lettera e) del TUIR riconosce una detrazione dall’imposta lorda pari al 19% per le spese di istruzione. La Legge di Bilancio 2017 (Legge n. 232/2016) ha modi(cato il tetto massimo di spesa annua su cui calcolare la detrazione stabilendo una spesa annua per ciascun alunno o studente per un importo pari a 564 euro per l’anno 2016, 717 euro per l’anno 2017, 786 per l’anno 2018, 800 euro per l’anno 2019. Relativamente all’anno 2016, quindi, l’importo massimo detraibile da indicare nel quadro E rigo E8-E10 codice 12 passa da 400 euro a 564 euro. Nella presente circolare l'attenzione si è focalizzata sugli aspetti salienti della detrazione in commento, analizzando le tipologie di spese più di4use alla luce sia dei diversi interventi legislativi sia dei relativi chiarimenti di prassi.

CONTINUA LA LETTURA. VAI ALL'ALLEGATO.