COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO CAOS SCADENZE FISCALI –

I RISULTATI DELL’INCONTRO DI OGGI CON IL VICEMINISTRO CASERO

 

Roma, 26 luglio 2017

 

Le Associazioni nazionali degli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, ADC - AIDC - ANC – ANDOC – UNAGRACO – UNGDCEC – UNICO, riunite in coordinamento, sono state ricevute questo pomeriggio dal Viceministro dell’Economia Luigi Casero.
Il Viceministro Casero, nel corso dell’incontro, ha confermato al Coordinamento delle Associazioni dei Commercialisti, unico soggetto presente all’incontro, l’ampliamento della proroga stabilita con il DPCM del 20/07/2017 ai lavoratori autonomi e dei versamenti rimasti esclusi dal primo provvedimento (Irap, Inps, CCIAA, IVA).

Il Viceministro ha inoltre comunicato la notizia che sarà a breve formalizzato un provvedimento che stabilirà il rinvio al 31/10 della presentazione dei modelli dichiarativi 770, Redditi e Irap, nonché della Voluntary Disclosure al 30/09.

Le Associazioni hanno anche richiesto la proroga delle scadenze previste per la comunicazione periodica IVA secondo trimestre 2017 e per lo spesometro primo semestre 2017; relativamente a queste richieste, il Viceministro ha assicurato una pronta valutazione delle stesse.
Per evitare il ripetersi di errori e situazioni di disagio per contribuenti e professionisti, è stata concordata tra MEF e Associazioni l’istituzione di un tavolo di confronto permanente, che si riunirà con cadenza quindicinale, improntando la propria attività al rispetto dello spirito dello Statuto del Contribuente.
Il Coordinamento ritiene questo il primo passo concreto verso quella collaborazione e quel rapporto tra Fisco e Cittadino incentrato su principi di mutuo rispetto, con il riconoscimento della dovuta dignità al ruolo e alla professione dei Commercialisti.

 

IN ALLEGATO COMUNICATO MEF DEL 26 07 2017

Allegato: